skip to Main Content
copertina

Fisioterapia e Riabilitazione

La fisioterapia praticata dalla figura del Fisioterapista Specializzato con laurea triennale è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da varie patologie che interessano il corpo umano.

Grazie allo staff riabilitativo formato da 2 fisioterapisti coordinati dagli specialisti quali ortopedico, fisiatra, reumatologo e neurologo, la nostra struttura è in grado di offrire un servizio personalizzato con terapie manuali, fisiche e strumentali

Terapie manuali e riabilitazione

  • Riabilitazione post operatoria

Consiste in un percorso fisioterapico finalizzato a raggiungere il miglior risultato possibile dopo un intervento chirurgico che prevede una serie di esercizi riabilitativi, necessari a favorire il corretto recupero completo del paziente.

  • Riabilitazione Neuromotoria

Consiste in un percorso fisioterapico che consente al paziente neuro-leso (postumi da Ictus cerebrale, Morbo di Parkinson, Sclerosi laterale amiotrofica, Sclerosi multipla……) di raggiungere, per quanto possibile, il recupero dell’autonomia personale per lo svolgimento delle normali attività quotidiane.

  • Riabilitazione Post traumatica

Consiste in un percorso fisioterapico volto a favorire la guarigione del paziente che ha subito un forte trauma, consiste in una serie di esercizi finalizzati al recupero della zona infortunata. Grazie alla nostra palestra attrezzata ed alla strumentazione di ultima generazione siamo in grado di trattare la maggio parte dei casi clinici.

  • Rieducazione Posturale

E’ una metodica specifica che consiste in una serie di esercizi atti a riequilibrare le tensioni muscolari del corpo quando si evidenziano particolari problemi alla colonna vertebrale e alla postura dovuti alla sedentarietà alla postura assunta durante le ore di lavoro, oppure ad interventi chirurgici.

E’ particolarmente consigliata come tecnica riabilitativa in seguito a protesi d’anca, operazioni al menisco ed interventi chirurgici.

La rieducazione posturale o ginnastica posturale serve per combattere tutte quelle situazioni come le scoliosi, le lombalgie, le ernie, le sciatalgie, le artrosi e le cervicalgie.

  • Bendaggio Funzionale e Taping Neuromuscolare

Consiste in una tecnica che prevede l’utilizzo di un nastro il Taping composto da uno strato di cotone di pochi millimetri di spessore.

Quest’ultimo si applica con vari gradi di tensione sulla zona da trattare, la sua speciale struttura ondulata aerata permette una maggiore stimolazione dei recettori cutanei e di quelli sottostanti determinando una risposta muscolare riflessa migliorando notevolmente i normali tempi di recupero.

Terapie strumentali

Le terapie fisiche strumentali comprendono l’utilizzo di macchinari specifici che consentono di trattare in modo ottimale varie situazioni cliniche, nello specifico nel nostro centro ci occupiamo di:

Tecar terapia

Foto 7

La Tecar terapia, sfrutta la terapia del calore, particolarmente indicata nel trattamento precoce di patologie infiammatorie, dolori muscolari e patologie osteoarticolari, è in grado di esercitare un’azione antidolorifica e biostimolante, accelerando in questo modo la naturale azione riparativa e antinfiammatoria che l’organismo metterebbe in atto in tempi più lunghi.

Elettroterapia Tens

foto magneto piu elettroterrapia

La TENS rappresenta una delle tecniche di elettroterapia più impiegate in campo fisioterapico con finalità antidolorifiche. Viene utilizzata per il trattamento di una vasta gamma di problemi legati al dolore fisico, come dolori acuti, cronici, dolori muscolari, dolori post operatori.

Elettroterapia EMS

Foto 10

EMS sta ad indicare “stimolazione elettrica muscolare” è una tecnica che favorisce le contrazioni muscolari tramite l’applicazione di impulsi elettrici.
E’ comunemente usata per la terapia medica e come complemento alla normale attività sportiva. Viene impiegata con finalità riabilitative, come ad esempio nella prevenzione dell’atrofia dei muscoli in persone con difficoltà a deambulare, post-operati, post-traumatizzati, disabili.

Ultrasuoni

Foto 11

Gli ultrasuoni sfruttano la tecnologia della propagazione delle onde sonore attraverso i tessuti, determinando effetti biologici di tipo meccanico e termico con effetti terapeutici di tipo analgesico, infiammatorio e decontratturante.
Vengono impiegati per il trattamento di: tendiniti, borsiti, capsuliti, ematomi, tessuti cicatriziali, contratture muscolari, nevralgie, periartrite, cervicalgia, sciatalgie/lombalgie, tunnel carpale, epicondilite/epitrocleite, contusioni, distorsioni, condropatie, crampi.

Laser terapia

Foto laser per fb

La laser terapia non si basa sullo sviluppo di calore ma su effetti fotochimici e fotobiologici che agiscono sulle cellule e nei tessuti.
In particolare svolge un’azione stimolante, producendo effetti antinfiammatori, anti edematosi e favorisce l’aumento del flusso ematico.
Nello specifico viene impiegata nella traumatologia sportiva e nella terapia riabilitativa motoria articolare dopo la rimozione di apparecchi gessati o interventi chirurgici ortopedici.

Magneto terapia

foto hortomag

La magnetoterapia garantisce una biostimolazione in grado di ristabilire le corrette funzionalità cellulari.
Tale tecnica aiuta la singola cellula a recuperare un opportuno equilibrio.
E’ particolarmente indicata per tutte le persone che soffrono di ritardi di calcificazione dovuti a traumi, a recupero post -operatorio in seguito ad interventi di riduzione di fratture o di innesto impianti protesici, così come in soggetti affetti da osteoporosi.

Bagno di paraffina

bagno di paraffina

La paraffina ha la capacità di immagazzinare una grande quantità di calore per poi rilasciarla lentamente, riscaldata combatte l’indurimento dei muscoli, stimola la circolazione sanguigna e fa sì che i farmaci che si impiegano localmente penetrino più facilmente all’interno della pelle.
Le zone maggiormente trattate con la paraffinoterapia sono le articolazioni delle mani, dei piedi, del ginocchio e del gomito.

Back To Top
Cerca